Laminato

Un pavimento in laminato è un pavimento a strati costituito da:
1) uno strato trasparente, resistente all’usura resistente a macchie, urti, graffi, bruciature e sostanze chimiche di comune uso domestico. A seconda della classe di resistenza di appartenenza (AC3 , AC4 o AC5), questo strato determina la durezza superficiale del laminato.
2) da uno strato decorato, costituito da una fotografia ad altissima risoluzione del legno o delle mattonelle reali e riprodotti con tecniche di stampa altamente sofisticate e rifinite con resina melamminica.
3) un pannello centrale in HDF, un materiale estremamente durevole e stabile. Per i laminati di bassa qualità e prezzo, il pannello centrale è in MDF.
4) uno strato stabilizzante che garantisce alla “doga” una perfetta bilanciatura.

Per la loro resistenza superficiale, i laminati trovano il loro habitat ideale negli uffici e negli ambienti ad altissimo passaggio, evitando però di utilizzarli in locali umidi o soggetti ad essere “bagnati”.

Classi di resistenza all’abrasione AC (Abrasion Class – EN 13329/00)

USO DOMESTICO

Utilizzo moderato

Utilizzo medio

Utilizzo pesante

Destinazione:
camere da letto

Destinazione:
zona notte,
soggiorno

Destinazione:
ingresso,
cucina,
scale

AC1

AC2

AC3

USO COMMERCIALE

Utilizzo moderato

Utilizzo medio

Utilizzo pesante

Destinazione:
camere d’albergo,
negozi e uffici
a traffico leggero
e temporaneo

Destinazione:
aule, uffici,
sale d’aspetto, negozi a traffico normale

Destinazione:
uffici a pianta aperta, negozi, corridoi,
hall d’albergo

AC3

AC4

AC5